SPAZZOLA ROTANTE PER PULIZIA DEL VISO

Buon pomeriggio ragazze!

Oggi voglio parlare del mio alleato di bellezza numero 1, la spazzolina rotante modello SFC 30, SANITAS, che consente una pulizia delicata e profonda della pelle del viso e allo stesso tempo ne stimola la circolazione.

20140917_224116

Questo tipo di dispositivi per una pulizia profonda del viso, simil Clarisonic, in genere sono oggetti piuttosto costosi, quello di cui vi parlo oggi invece ha un prezzo veramente accettabile, mi sembra di averlo pagato circa € 15 al Lidl.

Si presenta in una scatola in cartone di dimensioni contenute circa 21×15 cm, per intendersi più piccolo di un A4!

20140913_154824

Aprendo, il cofanetto si presenta così:

20140913_154903

La scatolina contiene il corpo del dispositivo, tre pile AAA e tre spazzole, per ottenere due testine nuove è possibile richiederle al numero verde che è riportato nel libretto di istruzioni all’interno della confezione.

Non vi nascondo che inizialmente mi sono avvicinata a questa spazzolina senza riporvi grosse aspettative, per due motivi: in primis il costo esiguo mi suscitava diffidenza e poi essendo un soggetto allergico con vari problemi di pelle, tra cui pelle secca, molto sensibile e delicata, dermatite atopica e psoriasi, dubitavo che non mi causasse nuovi problemi di pelle. Ma la curiosità era troppo forte, per cui ho voluto provarla!

 

Inserire la testina sul dispositivo di fissaggio è molto semplice: è sufficiente appoggiarlo sull’apposito invito e ruotarla in senso orario, mentre per rimuoverla si deve ruotarla in senso antiorario e tirare verso l’alto. Le batterie sono contenute in un vano posto inferiormente al corpo del dispositivo. Si accende e si spenge tenendo premuto il tasto inferiore per un secondo. 

 

La spazzolina ha due tipi di funzionamento:

  • la rotazione circolare, per una pulizia delicata,
  • la rotazione oscillante, per una pulizia più profonda.

Per passare da una modalità all’altra è sufficiente premere per un istante il tasto inferiore, quello col simbolo dell’accensione.

Inoltre è dotata di due livelli di velocità:

  • uno rapido, che consiglio per pelli normali,
  • uno lento, che consiglio per le pelli più sensibili.

Per passare da una velocità all’altra è sufficiente premere brevemente il tasto superiore, quello con due frecce.

 

Prima di procedere con la pulizia del viso bagno la spazzolina con acqua ben calda e applico il detergente direttamente sulle setole, invece che sul viso come consigliano le istruzioni, mi trovo meglio così perché in questo modo trovo che le setole siano meno aggressive sulla pelle. Per detergere il viso passo la spazzolina appoggiandola sulla pelle senza premere, facendola scivolare sul viso compiendo movimenti circolari. Poi sciacquo bene il viso con acqua calda e lo idrato con una crema adatta al mio tipo di pelle, nel mio caso una crema corposa molto nutriente.

Dopodiché dopo ogni utilizzo passo alla pulizia della spazzolina con un po’ di detergente delicato e l’ultimo risciacquo lo faccio con acqua caldissima per ridurre la possibilità di annidamento di batteri e schifezze varie. Lascio asciugare per tutta la notte su un asciugamanino e la mattina seguente le rimetto la sua protezione in plastica. Comunque la testina deve esser sostituita ogni 4 mesi.

Io lo uso ogni sera dopo essermi struccata e ne faccio due tipi di utilizzo:

  • per un uso quotidiano, regolandolo alla velocità minima con rotazione circolare e poi faccio giusto una passata nella zona T con la rotazione oscillante;
  • una volta a settimana, con rotazione oscillante, che trovo leggermente più esfoliante, regolandolo alla velocità massima in modo da fare una pulizia del viso più a fondo.

Lo uso ogni giorno da un po’ più di un mese e la mia mia pelle è sensibilmente migliorata, è più liscia, ha una grana più uniforme, è leggermente più luminosa e noto che dopo averlo usato la sera la mia pelle è più pronta ad accogliere la crema idratante di quanto lo fosse prima e pur non avendo cambiato tipo di crema in questo periodo noto che al mattino la mia pelle è meno secca di prima, come se questa operazione serale favorisse la penetrazione della crema più in profondità.

Infine mi raccomando: ogni zona del viso non va trattata per più di 20 secondi, inoltre sconsiglio l’utilizzo di questo genere di dispositivi sulla pelle screpolata, su ferite aperte e subito dopo l’esposizione al sole.

 

Alla domanda: Lo ricompreresti? Rispondo ASSOLUTAMENTE SÌ! Questa spazzolina ha un ottimo rapporto qualità prezzo. È efficace ma allo stesso tempo delicata. Se dovessi darle un voto, le assegnerei un bel 9!

A chi consiglio questa spazzolina rotante? A tutte le persone che ci tengono a mantenere la loro pelle liscia e levigata ma soprattutto pulita anche in profondità.

E adesso siete pronte a vederlo in azione?! Ovviamente sarò struccata, per cui alle persone dallo stomaco debole consiglio di non guardare l’immagine seguente!! 😉

20141021_192725

 

Fatemi sapere come vi state trovando se l’avete acquistata anche voi!

Se volete seguirmi anche sulla mia pagina facebook, dove pubblico tutti i miei articoli e altre cosine vi lascio il link:

https://www.facebook.com/mercurymakeup14?fref=ts

Ciao! ..e al prossimo post!

Annunci

2 pensieri su “SPAZZOLA ROTANTE PER PULIZIA DEL VISO

    • Randy francamente non me l’aspettavo neanche io che una spazzolina da pochi euro fosse così valida, infatti nutrivo nei suoi confronti non poco scetticismo! E invece poi ho dovuto ricredermi! ..mi ha piacevolmente sorpreso!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...