HAUL DI FEBBRAIO 2016

Buon pomeriggio ragazze!

Reduce da una settimana decisamente intensa, eccomi qui a riprendere in mano il blog con un post leggero sui miei acquisti, ovviamente EcoBio, del mese di Febbraio con cui rilassarci insieme! :mrgreen:

Ho acquistato qualcosa nella bioprofumeria della mia città, Helianthus, e qualcosa on line dalla bioprofumeria Emporio Natura. Dividerò questa haul per argomenti in modo da essere il più breve possibile..

Ma iniziamo subito dalla detergenza..

Come sapete sono sempre alla ricerca di uno shampoo che mi convinca al 100%, o meglio dopo il mio passaggio al bio lo avevo trovato quasi subito ed era lo Shampoo for silky hair di Benecos e lo ho usato per anni, ve ne avevo parlato qui: PRODOTTI FINITI DI FEBBRAIO. Ma poi Benecos ha pensato bene di non produrlo più 😦 per cui io sono rimasta orfana e sono tutt’ora alla ricerca di un valido sostituto! E quale miglior occasione per sperimentare se non quando si ha a disposizione uno sconto del 20%?! 😆
Così ho scelto di provarne due:

1) Lo Shampoo all’Enotera per capelli fini/sfibrati di MaterNatura, 250 ml di prodotto per 9,90 € e 12 mesi di PAO.

Nonostante io abbia i capelli fini, non ho acquistato questo shampoo perché è consigliato per capelli fini e sfibrati bensì perché ultimamente ho una cute più sensibile del solito. Stavo cercando uno shampoo piuttosto delicato che lenisse un po’ il prurito che talvolta affligge il mio cuoio capelluto, così quando ho notato che la sua formulazione contiene degli estratti vegetali da agricoltura biologica affini alle mie necessità, quali l’olio di enotera (Oenothera biennis oil), l’estratto di Aloe (Aloe barbadensis extract), l’estratto di avena (Avena sativa bran extract) dalle spiccate proprietà antipruriginose, l’estratto di fiordaliso (Centaurea cyanus flower extract), l’olio essenziale di camomilla romana (Anthemis nobilis flower oil), l’olio essenziale di eucalipto (Eucalyptus globulus leaf oil), l’olio essenziale di lavanda (Lavandula angustifolia oil) e l’estratto di altea (Althaea officinalis root extract), ho deciso immediatamente di provarlo per vedere se riesce ad alleviare questa sensazione sgradevole. 😉

2) Lo Shampoo Concentrato Volumizzante dall’azione protettiva per capelli mossi, lisci e fini di Biofficina Toscana, 150 ml di prodotto per 7,60 € e 12 mesi di PAO.

Dal momento che adoro il corrispondente balsamo, il Volumizzante Protettivo di cui vi ho parlato in una apposita review: BALSAMO VOLUMIZZANTE PROTETTIVO – BIOFFICINA TOSCANA, non potevo non acquistare lo shampoo concentrato volumizzante per testarlo. 😆 Ne ho provato un campiocino proprio la settimana scorsa e mi ha incuriosito, vediamo come si comporterà questo shampoo sui miei capelli, che per l’appunto sono proprio lisci e fini.

3) L’Idrolato alla lavanda di Biofficina Toscana, 100 ml di prodotto per 6,20 € e 6 mesi di PAO.

Dato che questi shampoo concentrati di Biofficina prevedono una diluizione in parte con acqua (come al solito) e in parte con idrolato (novità), ho deciso di provarlo in combo con quello di lavanda, per assecondare le esigenze lenitive che ho in questo momento. Per questa ragione non ho acquistato l’idrolato di salvia, che è quello consigliato in abbinamento allo shampoo volumizzante per potenziarne l’effetto. 😉
Ma penso di provarlo pure sul viso, in quanto l’idrolato di lavanda è adatto anche per pelli delicate, utilizzandolo come tonico e vaporizzandolo sul volto dato che è dotato di erogatore a pompetta.

4) Il GelDoccia lenitivo rilassante all’Avena e Aloe Vera di Bio Kroll, 300 ml di prodotto per 6,80 € e 12 mesi di PAO.

Era da un po’ che volevo provare qualcosa di Bio Kroll, ma non avevo ancora avuto occasione per farlo, così ho unito la necessità di un bagnoschiuma (di scorta) a quella di voler sperimentare qualcosa di nuovo. Sono rimasta sempre sul filone lenitivo, infatti anche questo prodotto contiene il succo di Aloe Barbadensis biologico (Aloe Barbadensis Leaf Juice), l’estratto di camomilla biologico (Chamomilla Recutita Flower Extract) e l’estratto di avena biologico (Avena Sativa Kernel Extract).

Adesso passiamo ai prodotti per il viso..

5) L’Acqua micellare ai frutti rossi di Biofficina Toscana200 ml di prodotto a 12,30 € con 12 mesi di PAO.

Che sto utilizzando con gran soddisfazione da novembre, ma ahimè sta già per finire così ne ho presa una nuova, non mi dilungo ulteriormente su questa acqua micellare perché prestissimo ve ne parlerò in un post apposito. 😉 Anzi se vi interessa STAY TUNED, perché la review arriverà molto presto! 😆

6) L’Addolcilabbra Vaniglia di Alkemilla5 ml di prodotto per 2,90 € e 6 mesi di PAO.

Dato che il mio compagno ha appena terminato il suo Addolcilabbra Menta, gliene ho preso uno nuovo. Quello celestino è l’unico dei burri labbra Alkemilla con cui finora non si è trovato bene, perché aveva dei fastidiosi granellini duri all’interno per cui mi ha espressamente chiesto di prendergliene uno che non presentasse questo problema.
Così gli ho fatto provare i tre che ho io: Vaniglia, Cappuccino e il Neutro, che vi ho recensito qui ADDOLCILABBRA – ALKEMILLA, con cui non si è mai verificato questo fenomeno e lui ha scelto quello alla Vaniglia. 

Poi passiamo al make up..

7) Il fondo minerale High Coverage nella tonalità Dark Warm di Neve Cosmetics8 gr di prodotto per 13,90 € e 12 mesi di PAO.

Ebbene si, il mio fondo minerale abituale sta di nuovo finendo 😦 per cui ne ho ripreso uno nuovo. Ho notato che utilizzandolo anche per creare il fondotinta liquido, di cui vi parlato qui: FONDO MINERALE LIQUIDO, tendo ad usarne di più per cui meglio fare scorta prima di ritrovarmi senza all’improvviso! 😆

8) Il Pennello Mint Tapered di Neve Cosmetics a 14,90 €.

Era una vita che sognavo questo pennello, avevo avuto modo di provarlo in passato ed è davvero morbidissimo, non ha assolutamente niente da invidiare ad un Real Techniques, poi ha una forma molto particolare che ben si presta sia all’applicazione di illuminante e blush che alla realizzazione del contouring. ❤
Contavo di prenderlo al primo Brush Party di Neve, ma quando c’è stato (a fine gennaio) purtroppo non potevo spendere soldini 😦 quindi ho dovuto rimandare l’acquisto. Ma visto che da Emporio Natura avevo uno sconto del 20% ne ho approfittato aggiudicandomelo per 11,92 €.
Sono davvero felicissima di averlo finalmente incluso nel mio parco pennelli! :mrgreen:

9) Il Pennello Sky Corrector di Neve Cosmetics a 9,90 €.

Anche questo è un pennello che puntavo da lunga data, perché mi mancava proprio un pennello delicato per applicare la cipria trasparente dopo aver steso il correttore cremoso nella zona delle occhiaie per fissarlo. 🙄

Ed infine eccoci arrivati al vero e proprio sfizio dell’ordine…

10) Il Burro Corpo alla Polvere di PerlaGocce di Acqua di Volga Cosmetici200 ml di prodotto per 12,60 €6 mesi di PAO.

Si tratta di una delle novità Volga Cosmetici caratterizzata dalla presenza di oligoelementi marini remineralizzanti e riequilibranti delle funzionalità epiteliali.
Non ho saputo resistere a questo burro corpo ad effetto opalescente e madreperlaceo in vista dell’estate, credo che sia meraviglioso applicato su una pelle abbronzata e non vedo l’ora di esserlo per poterlo provare. 😉

Inoltre la polvere di Perla non ha solo la funzione meramente estetica di illuminare, poiché il carbonato di calcio e le proteine contenute in essa sono solubili al 100% in acqua quindi diventano attive e assorbibili dal nostro corpo, aiutando così il turn over cellulare e l’eliminazione delle tossine.

E questo era l’ultimo prodotto del mio ordine on line, come al solito tutti i prodotti erano perfettamente imballati, molti anche singolarmente, inoltre i campioncini erano sistemati in una graziosa scatolina di cartoncino dal mood primaverile.

Insieme all’ordine ho ricevuto questi campioncini:

  • il Mata Hair Elixir di Emporio Natura, che adoro ❤ ,
  • la Crema Solare con SPF 30 di Alkemilla, che non ho ancora provato,
  • il Latte di bellezza Argan di Cosmofarma,
  • il Latte di bellezza Jojoba di Cosmofarma,
  • la Hand Cream di Biovera,
  • il Body Yogurt di Biovera
  • la Foot & Leg Cream Sweet Rosemary di Go&Home, marchio che non conoscevo.

Infine ho preso due cosine anche da Helianthus a Firenze..

11) Lo Spargishampoo di Biofficina Toscana da 100 ml per 1,53 € anziché 1,70, perché le novità erano tutte scontate del 10% durante il mese di febbraio.

Era da tanto che mi ero stufata di diluire lo shampoo in un bicchierino di carta, ma amando diluirlo volta volta non avevo preso la precedente versione dello Spargishampo Biofficina, quello da 250 ml, perché sarebbe stato scomodo per l’uso che ne volevo fare essendo troppo grande.
Anche al Sana feci presente a Biofficina il mio desiderio di avere uno spargishampoo più piccolo, magari concepito per una miscelazione monodose.
Immaginate la mia felicità quando ho visto che stava per uscirne uno da 100 ml?! Enorme.. 😆
A quel punto non ci ho visto più, doveva assolutamente essere mio.. ❤ E al più presto! 😉

12) La Pastello Avorio/Beige di Neve Cosmetics1,50 gr di prodotto per 3,99 € anziché 4,80 € e 12 mesi di PAO.

Visto che la mia pastello Avorio sta ormai volgendo al termine, ho approfittato della promo Pastello Party di Neve per prendermene una di scorta, visto che la uso spessissimo! 😆

E questo era il mio shopping di fine inverno..
Come avrete visto la maggior parte delle cose che ho acquistato erano prodotti che uso nel quotidiano e beni di prima necessità (quali shampoo e bagnoschiuma), ma ho voluto concedermi anche un piccolo sfizio e alcuni accessori che renderanno più agevole il mio make up giornaliero e il lavaggio dei miei lunghi capelli! :mrgreen:

E voi?! Cosa ne pensate?! Avete già provato qualcuno di questi prodotti?! Cosa vi ha incuriosito di più?!

Se volete seguirmi anche sulla mia pagina facebook, dove pubblico tutti i miei articoli e altre cosine vi lascio il link:

https://www.facebook.com/mercurymakeup14?ref=hl

Ciao! ..e al prossimo post!

Annunci

8 pensieri su “HAUL DI FEBBRAIO 2016

  1. *____* Oddio mio. Fatta eccezione per lo shampoo concentrato di BT con cui, come già sai, non mi sono trovata bene, tutto il resto dei prodotti mi sembrano assolutamente fantastici. L’acqua micellare voglio assolutamente provarla, smaltiti i prodotti viso che sto usando al momento (ibridi e in parte ancora siliconici, argh. Ne avevo veramente una valanga per casa), mentre il burro corpo di Volga Cosmetici rappresenta una tentazione assoluta! Devo poi rimediare sul fronte delle Pastello di Neve, non avendone ancora nessuna (corro a nascondermi 😀 ). Anche in ambito make-up sto terminando tutto quanto avevo nel beauty case prima del passaggio al bio ed è davvero tantissima (troppa) roba! :-*

    • Grazie Dani! 😀 Bene, se sei interessata all’Acqua micellare ai frutti rossi di Biofficina, puoi leggere le mie impressioni a riguardo perché ho appena pubblicato la review! 😀
      I burri corpo di Volga mi ispiravano un sacco, oltre a quello che ho preso io ce ne sono altri tre, ciascuno con un proprio riflesso caratteristico! 😉 Ce n’è davvero per tutti i gusti! 😆
      Concordo, devi assolutamente rimediare sul fronte Pastello Neve, una volta provate non si lasciano più! 😆 Diventa come una droga, fanno sviluppare una certa forma di dipendenza! 😀 😉

  2. Io non mi trovo benissimo con l’acqua micellare di Biofficina perché non toglie molto bene il mascara (non bio, lo ammetto!). Trovo che sia più efficace quella di Avril che ho preso ques’estate proprio da Helianthus a Firenze!!! 😀 la bottigliona è enorme e la uso ancora! 🙂 Il pennello sky corrector ce l’ho anch’io, è fantastico!! Lo uso da anni e non ha mai perso un pelo!! Il mint tapered quindi è adatto per il contouring dici? Un bacione!!! :*

    • Quando ho letto la prima frase, ho pensato: “davvero?!”, poi ho finito di leggerla: “mascara, non bio” allora mi sono ripresa e ho pensato che ci può anche stare che non riesca ad asportare del tutto mascara tradizionali! :mrgreen:
      Ma senti, allora è proprio uno dei tuoi acquisti fiorentini! 😆 Io in realtà l’acqua micellare Avril la provai un trilione di anni fa e tra l’altro ne ho un ricordo pessimo, ricordo che dopo averla applicata e risciacquata la pelle mi tirava tantissimo, il viso si arrossava molto e se accidentalmente mi finiva del prodotto nell’occhio bruciava moltissimo! 😦 Riuscii a finire quel mezzo litro con immane fatica e tormento, me è anche vero che io ho una pelle molto molto delicata e occhi piuttosto sensibili! 🙄
      Con lo Sky Corrector è già amore e col Mint Tapered ci si può fare di tutto, anche il caffè volendo! 😆 Scherzi a parte sfuma d’incanto!!! ❤

      • Ok, hai creato un nuovo bisogno, il Mint Tapered ahahah!!! XD davvero ti sei trovata male con quello Avril? Sì, in effetti è più “aggressivo” rispetto a quello di Biofficina!

      • Ebbene si, Mint forever! ❤ In realtà sì, con l'acqua micellare della Avril ho avuto l'esperienza peggiore, ha una formula davvero troppo aggressiva per la mia pelle delicata, ma anche con la Lotion Micellaire Nettoiayante all'Aloe Vera – Hydra di So' bio étic non mi ero trovata bene purtroppo, a volte mi si arrossava il viso e mi tirava la pelle dopo averla applicata, anche se devo riconoscere che era sempre più delicata della Avril sugli occhi! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...