ACQUA MICELLARE AI FRUTTI ROSSI – BIOFFICINA TOSCANA

Buon pomeriggio ragazze!

Oggi vi parlo di un prodotto che ha attirato la mia attenzione fin da subito, già dai tempi del Sana, occasione in cui ho avuto modo di vederlo per la prima volta: l’Acqua Micellare Ai Frutti Rossi di Biofficina Toscana. La acquistai da Heliantus appena uscì, vi avevo anche presentato in anteprima la nuova linea in un post dedicato: LINEA VISO AI FRUTTI ROSSI CON RUBIOX® BY BIOFFICINA TOSCANA, per cui la sto utilizzando quotidianamente da novembre 2015 e adesso mi sento pronta per dirvi la mia in merito! :mrgreen:

Si tratta di un’acqua micellare senza alcohol specifica per pelli delicate certificata ICEA e Vegan, dermatologicamente testata, Nickel Tested e contiene una percentuale di Nickel inferiore al 0,0001%, non testata sugli animali e a kmZERO.
Infine è priva di petrolati, siliconi, parabeni, PEG, coloranti, SLS e SLES.
La confezione contiene 200 ml di prodotto per € 12,30 ed ha un PAO di 12 mesi.

In realtà è praticamente impossibile arrivare a superare il limite del PAO, io ad esempio in soli 4 mesi ho quasi esaurito la lozione! ..è vero siamo abituati a formati maggiori per le acque micellari (generalmente da 500 ml) ma non si può avere tutto dalla vita! 😆
Anche se devo ammettere che rispetto alle altre acque micellari che ho usato finora è sufficiente impiegarne una quantità minore, basti pensare che con un solo dischetto imbevuto riesco a struccare sia il viso che entrambi gli occhi.
Comunque spero vivamente che in futuro Biofficina si allinei al mercato, proponendo una versione più grande di Acqua micellare ai frutti rossi, magari proprio nel formato standard da 500 ml.

L’acqua micellare ai frutti rossi è un prodotto 3 in 1, che strucca, deterge e idrata al tempo stesso, può essere utilizzata indistintamente per la pulizia di viso ed occhi, inoltre essendo priva di alcool è indicata anche per le pelli più delicate e sensibili.

Ovviamente si applica sul viso con un supporto, ad esempio con un dischetto di cotone imbevuto della soluzione, io utilizzo i dischetti in Cotone Bio di Avril, che da un lato sono lisci mentre dall’altro no ed io ovviamente uso il lato su cui è impressa la trama.


Questa acqua micellare si presenta come un fluido giallo chiaro, ma una volta versato sul dischetto risulta quasi trasparente con un leggero riflesso giallino, inoltre ha una profumazione molto delicata, alquanto dolce e fruttata, che risulta piacevole.

Io generalmente la uso tutte le sera e talvolta anche di mattina quando sono più stanca, perché noto che da subito un aspetto più sveglio al volto e anche leggermente luminoso. Ne verso un po’ sul dischetto, la passo su tutto il viso e sul collo dopodiché risciacquo con acqua fresca anche se questa acqua micellare non richiede risciacquo, perché non mi va di lasciare sulla pelle i tensioattivi seppur si tratti di tensioattivi vegetali.
Comunque le poche volte che per pigrizia ho evitato di sciacquare il viso saltando pure il passaggio dell’idratazione abituale, non mi ha creato alcun tipo di problema, anzi non unge, la pelle risulta morbida, liscianon appiccicosa e profumata.
Inoltre da quando lo utilizzo, applicandolo almeno una volta al giorno, noto che la mia pelle è più tonica e più uniforme come se ne avesse migliorato leggermente la grana, che è divenuta più fine. ❤

Relativamente all’uso le mie impressioni sono molto positive, trovo che questa acqua micellare sia davvero molto delicata, io ho una pelle molto molto sensibile/suscettibile e mi è capitato con altre acque micellari, anche ecobio, che mi si arrossasse il viso o che mi tirasse la pelle dopo averle applicate, mi è successo ad esempio con la Lotion Micellaire Nettoiayante all’Aloe Vera della linea Hydra di So’ bio étic, mentre con questa non mi è mai successo.
Inoltre è molto delicata anche sugli occhi, perché purtroppo io ho anche quelli piuttosto sensibili, come sapete sono una portatrice di lenti a contatto e mi si arrossano facilmente. Utilizzandola ho notato che non fa bruciare minimamente gli occhi anche se accidentalmente dovesse finirvi del prodotto all’interno.

Per quanto riguarda l’aspetto struccante la trovo molto efficace, sia per quanto riguarda la base che per quanto concerne gli occhi, toglie bene anche il mascara e l’eyeliner senza doverci insistere troppo. Quando realizzo trucchi occhi particolarmente strong procedo così per togliere il make up: prendo un dischetto imbevuto di acqua micellare ai frutti rossi, lo appoggio in modo che aderisca bene sull’occhio e lo lascio agire per alcuni secondi, dopodiché con movimenti delicati asporto le tracce residue.
Come ben saprete io utilizzo solo make up biologico, minerale o al più naturale quindi non ho nessun cosmetico waterproof, per cui non so dirvi come si comporta in questo ambito di applicazione, però funziona egregiamente con l’eyeliner nero (n°07) di Couleur Caramel, che è il cosmetico più resistente allo “struccaggio” che io possegga, togliendolo velocemente e senza sforzo, mentre con lo struccante che avevo prima facevo piuttosto fatica a toglierlo.

La sua formulazione è a base di Rubiox®, un innovativo principio dall’azione antiossidante registrato ed ideato proprio da Biofficina, una particolare miscela di frutti rossi biologici delle colline lucchesi, quali more di gelso, uva spina, mirtillo e ribes.

Ma adesso passiamo subito ad analizzare l’intera lista ingredienti, con relativa valutazione come da Biodizionario o altra fonte di equivalente attendibilità (Promiseland, CosIng)..
Ingredienti: ●●Aqua, ●●Centaurea cyanus flower water*, Sodium cottonseedamphoacetate, Sodium olivamphoacetate, Sodium sunflowerseedamphoacetate, Sodium sweetalmondamphoacetate, Cocamidopropyl hydroxysultaine, ●●Morus nigra fruit extract*, ●●Vaccinium myrtillus fruit extract*, ●●Ribes nigrum fruit extract*, ●●Ribes uva-crispa fruit extract*, ●●Mentha piperita extract*, ●●Betaine, ●●Panthenol, ●●Glycerin, Parfum, Sodium benzoate, Sodium dehydroacetate, ●●Lactic acid, ●●Sodium chloride.
* da agricoltura biologica

Dopo l’acqua (Aqua) e l’acqua floreale di fiordaliso (Centaurea cyanus flower water) dalle proprietà calmanti, lenitive, decongestionanti, rinfrescanti, tonificanti ed astringenti, troviamo i tensioattivi vegetali: il Sodium cottonseedamphoacetate derivato dall’olio di cotone di cui conserva l’attività antiossidante, il Sodium olivamphoacetate dall’olio di oliva da cui eredita l’azione protettiva ed emolliente del derma, il Sodium sunflowerseedamphoacetate dall’olio di girasole di cui mantiene le proprietà antiossidanti, il Sodium sweetalmondamphoacetate dall’olio di mandorle dolci da cui prende il potere elasticizzante ed emoliente. Infine il Cocamidopropyl Hydroxysultaine, derivato dal cocco, che conferisce viscosità al composto e buone proprietà schiumogene.

A seguire ci sono vari estratti vegetali provenienti da agricoltura biologica: l’estratto di more di gelso (Morus nigra fruit extract) dalle proprietà antiossidanti ed elasticizzanti, che svolge anche un’azione protettiva nei confronti dei vasi sanguigni; l’estratto di mirtillo (Vaccinium myrtillus fruit extract) dal carattere antiossidante e lenitivo, ottimo per pelli delicate e soggette ad arrossamenti, anch’esso agisce come vaso protettore e normalizzante della fragilità capillare; l’estratto di ribes (Ribes nigrum fruit extract) che ha funzione antiossidante e restitutiva, perfetto per pelli delicate che soffrono di dermatiti e psoriasi; l’estratto di uva spina (Ribes uva-crispa fruit extract) dalle proprietà antiossidanti, schiarenti, astringenti e disinfettanti, anch’esso protegge dalla fragilità dei capillari e infine l’estratto di menta piperita (Mentha piperita extract) dalla nota azione rinfrescante, tonificante e purificante.

Inoltre contiene pantenolo (Panthenol), o meglio conosciuto come Provitamina B5, dalla spiccato potere emolliente, idratante e lenitivo, ottimo ingrediente per una pelle secca e facilmente irritabile, e la betaina (Betaine), un derivato della lavorazione della barbabietola da zucchero, che è un ottimo ingrediente ad azione umettante e idratante, adatto anche alle pelli più sensibili.

E infine i conservanti: il benzoato di sodio (Sodium benzoate), che è un battericida/funghicida contenuto anche in molti alimenti come albicocche, mirtilli, funghi e cannella, il diidroacetato di sodio (Sodium dehydroacetate), che è un antimicrobico non irritante né sensibilizzante cutaneo, l’acido lattico (Lactic acid) che è un regolatore di pH e il cloruro di sodio (Sodium chloride), un composto inorganico di derivazione naturale che noi tutti conosciamo come sale. 

Infine se dovessi assegnare un VOTO obbiettivo complessivo, darei all’Acqua micellare ai frutti rossi un bel 9 .

E adesso rispondo alle solite due domande che mi pongo dopo aver utilizzato un prodotto:
A chi consiglierei questa acqua micellare?! Alle ragazze che hanno una pelle sensibile e/o molto delicata, soprattutto come alleato per superare il periodo invernale senza grosse seccature! 😉 E la consiglio in particolar modo per le pelli mature!
Inoltre la vedo adatta anche per le persone che soffrono di dermatititi e psoriasi.
La riacquisterei?! Decisamente , anzi a dire la verità lo ho già fatto, ve lo avevo raccontato ieri qui: HAUL DI FEBBRAIO 2016. 😀

E questo è tutto..

Se volete seguirmi anche sulla mia pagina facebook, dove pubblico tutti i miei articoli e altre cosine vi lascio il link:

https://www.facebook.com/mercurymakeup14?ref=hl

Ciao! ..e al prossimo post!

Annunci

21 pensieri su “ACQUA MICELLARE AI FRUTTI ROSSI – BIOFFICINA TOSCANA

  1. Ce l’ho anch’io!!! Davvero non va risciacquata?? Io di solito la risciacquo comunque perché poi applico il mio solito detergente (sto provando quello di Khiel’s che ha un buon inci!). Quest’acqua micellare purtroppo non strucca il mio “mascara del weekend” che è Lancome e ovviamente non bio, ma in settimana uso solo mascara bio e funziona perfettamente! (faccio così perché finora non ho mai trovato mascara bio che mi soddisfino veramente e nel weekend che faccio make-up più drammatici ho bisogno di più volume! 😀 )

    • Esattamente Marian! Non prevede risciacquo! Per cui non è obbligatorio, può benissimo rimanere sul viso dopo lo “struccaggio”! 😀
      Utilizzando solo ed esclusivamente mascara biologici o naturali per scelta, non sono in grado di dirti come si comporti con i mascara tradizionali purtroppo! 😦
      Quando voglio ottenere un effetto ciglia drammatiche io ricorro ad un piccolo espediente generalmente, stratifico cioè due mascara, con buon I.N.C.I. ovviamente, con due effetti diversi e complementari! 😉 Anzi se può interessarvi posso scrivere un post apposito sul mio metodo! :mrgreen:

  2. Ciao, ho visto che sei abbastanza informata riguardo al mondo del make up 🙂
    Mi sapresti consigliare un buon correttore? Io uso quello liquido e altre volte ho usato quello in stick.
    Vorrei comprarne uno che duri e non che dopo poche ore va via e mi lascia solo gli occhi macchiati (quando metto anche la matita).
    Grazie 🙂
    Ciao

    • Ciao Antonia! Grazie, diciamo che sono abbastanza appassionata di Make up EcoBio! :mrgreen:
      Dunque mi pare di capire che sei alla ricerca di un correttore per le occhiaie, giusto?! 🙄 Sono lusingata che tu abbia chiesto consiglio a me! 😀 Puoi descrivermi il tuo contorno occhi?! Così con qualche indicazione in più riesco a consigliarti meglio! 😉

      • Buongiorno 🙂
        In questo momento dormo pochissimo perché ho una bimba piccola, perciò è più o meno questo:

        (Immagine del web però simile come colore della carnagione e “gonfiore”)

        Grazie mille.
        p.s. è importante anche la marca per me, buona giornata 🙂

      • Quindi mi pare di capire che tu abbia un po’ di gonfiore da stanchezza e un’occhiaia lieve, giusto?! 🙄
        Certo se tu riuscissi a caricarmi una foto tua da struccata sarebbe più utile per valutare! 😉
        Comunque andiamo avanti.. Hai un contorno occhi secco o oleoso?!
        Buona serata a te! 😀 E congratulazioni per la tua bimba! ❤

      • Allora, vista la situazione del tuo contorno occhi, ti consiglio di agire su due fronti. 😉
        Per ridurre il gonfiore che hai sulla palpebra inferiore ti consiglio di usare un contorno occhi che vada a minimizzare questo inestetismo, in questo modo il tuo sguardo risulterà un po’ meno stanco nonostante le ore di sonno perse. Questo problema ce l’ho anche io e il contorno occhi più efficace contro le borse che io abbia provato finora è l’Infusion Yeux n.2 della linea Detossinante di Green Energy Organics.
        Per neutralizzare l’occhiaia nel tuo caso non è adatto un correttore cremoso o ancora peggio liquido, perché avendo tu un contorno occhi oleoso tenderebbe a migrarti velocemente e ad andare a depositarsi nelle pieghette, ti consiglio invece un correttore dalla consistenza secca che riesce a fissarsi meglio su una pelle untuosa. Quindi ti consiglio un correttore dalla consistenza cream-to-powder, vale a dire un correttore che se scaldato un po’ col polpastrello prima di applicarlo assume le sembianze di una crema, ma una volta applicato sulla pelle ritorna in polvere, risultando opaco e asciutto esattamente come se si fosse sfumato una polvere in quella zona. Per questo secondo aspetto ti consiglio il Nascondino Concealer di Neve Cosmetics nella tonalità Guava, che è leggermente aranciata per cui ben si presta a neutralizzare il colore di un occhiaia.
        Spero di esserti stata d’aiuto :mrgreen: e mi scuso per averti risposto solo ora, ma la settimana scorsa non avevo visto la tua notifica.
        Comunque se vuoi approfondire la cosa o se hai ancora dubbi, scrivimi pure! 😀 Sai dove trovarmi! 😉 A presto!

      • Ok! Buona ricerca allora! 😀 Poi se hai difficoltà a trovarli scrivimi pure! 😀
        E se poi tu decidessi di seguire i miei consigli, fammi sapere come ti trovi! 😉 Mi fa piacere continuare a seguire il tuo percorso! :mrgreen:
        Buona Pasqua e Pasquetta anche a te cara! 😀

  3. ma dai, adesso anche questo voglio provare! Ne avevo già sentito parlare ma ero un po’ scettica (strano ), ma se gli dai un voto così alto allora mi fido 😁

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...